Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Valutazione di Incidenza

 

La Valutazione di Incidenza.

            Tutti i progetti che possono avere effetti sui siti della rete Natura 2000 - siti di importanza comunitaria (SIC) e zone di protezione natura (ZPS) – e sui siti di importanza regionale (SIR), anche se localizzati completamente al di fuori dei medesimi, devono essere sottoposti alla procedura di Valutazione di Incidenza (V.I.).

            La V.I. è regolata dalle disposizioni della Direttiva 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali nonché della flora e della fauna, della Direttiva 79/409/CEE concernente la conservazione degli uccelli selvatici e dal D.P.R. 357/1997 smi.

La Regione Toscana, al fine di riconoscere e tutelare la biodiversità, in attuazione di quanto disposto dal D.P.R.357/1997 ha emanato la L.R. 06/04/2000, n.56 e smi.

La L.R.56/2000 e smi, individua nel dettaglio sia le competenze sia gli interventi da sottoporre a V.I..

Nello specifico, in attuazione dell’art.15bis della L.R.56/2000, la V.I. di interventi e progetti di cui al comma 1 del medesimo art.15bis, è effettuata dalla stessa amministrazione competente all’approvazione dell’intervento, acquisito il parere obbligatorio della Provincia.

          Valutazione di Incidenza in corso         

 

Pratica n.286-287/2014 - Proponente: COEDIL s.r.l.                                                                                                                                               

Intervento: Richiesta di accertamento di conformità ex art.209 L.R.T.65/2014 per "Realizzazione stoccaggio materie prime lapidee in attesa di lavorazione"

Area interessata: SIR 67 - "Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori"

Documentazione: Relazione per la Valutazione di Incidenza - Cartografia: Individuazione intervento SIR 67Vincoli;Estratto R.U. con vincoli; Estratto planimetria catastale

 

 

 

 

 

 

Pratica n.113/2015 - Proponente: Ticà Emanuele                                                                                             

Intervento: Accertamento di conformità in sanatoria per esecuzione lavori di ristrutturazione edilizia con ricostruzione di volumetrie del fabbricato posto in Località Quercetello

Area interessata: SIR B11 - "Valle del Pavone e Roca Sillana"

Documentazione: Relazione per la valutazione di incidenza - Documentazione fotografica

 

 

Pratica n.242/2015 - Proponente: Unione Montana Alta Val di Cecina

Intervento: Lavori di manutenzione alveo e sponde del Fiume Cecina in località Lebbino (Comuni di Pomarance e Volterra)

Area interessata: SIR-SIC-ZPS Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori (Cod.IT5170007)

Documentazione: Studio di Incidenza

Pratica n.244/2015 - Proponente: Consorzio 5 Toscana Costa

Intervento: Manutenzione alveo e sponde fiume Cecina in località Lebbino

Area Interessata: SIR-SIC-ZPS Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori (Cod. IT5170007)                                    

Documentazione: Studio di Incidenza - Elaborato n.1 - Elaborato n.2 - Elaborato n.3 

 

 

      Valutazione di Incidenza concluse           

Pratica n.363/2013 - Proponente: ASA s.p.a.

Intervento: Realizzazione Nuovo acquedotto Puretta - Lanciaia - Rocca Sillana - PRIMO LOTTO.

Area interessata: SIR 67 - "Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori"

Documentazione allegata: Provvedimento del D.S. n. 326 (n.552 Reg.Gen.) del 03/10/2014

 

Pratica n.215/2013 - Proponente: COEDIL s.r.l.

Intervento: Realizzazione di rilevato in terra ospitante le vasche di trattamento acque reflue

Area interessata: SIR 67 - "Fiume Cecina da Berignone a Ponteginori"

Documentazione allegata: Provvedimento del D.S. n.344 (n.579 Reg.Gen.) del 16/10/2014

 

Pratica n.153/2015 - Proponente  Provincia di Pisa - Servizio VIABILITA' - U.O. Gestione Stradale Zona D "Valdicecina"

Intervento: S.P.47 "di Micciano" - Sistemazione tratto di frana al Km.9+700.

Area interessata: SIR 68 "Complesso di Monterufoli"

Documentazione allegata: Provvedimento del D.S. n.231 (n.485 Reg.Gen.) del 25/06/2015


Allegato L.R.56/2000 (93,63 KB)
Allegato DGRT n.644/2004 (1,09 MB)
Allegato L.R. 10/2010 (330,15 KB)

Tags: -