Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Garante dell'Informazione e della Partecipazione

L'art.36 della L.R. 10/11/2014, n.65 promuove e sostiene l'informazione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati alla formazione degli atti di governo del territorio per tutti i livelli della pianificazione territoriale.

Scopo del  Garante, quindi,  è quello di assicurare che l'informazione ai cittadini, in ogni fase della formazione degli strumenti della pianificazione territoriale e degli atti di governo del territorio di competenza del Comune, sia funzionale alla massima comprensibilità e divulgabilità dei contenuti.

PROCEDIMENTI IN CORSO

Pratica Urbanistica n.08/2015

Proposta di variante agli strumenti urbanistici del Comune di Pomarance finalizzata al cambiamento di destinazione d'uso in TURISTICO-RICETTIVO di un capannone ex agricolo con incremento di volumetria, il tutto ricadente, in parte nell'UTOE della "PIANA DEI TURISTI" e in parte in "Zona E2" del Regolamento Urbanistico, nei pressi del Podere S.Martino a Pomarance.

INFORMATIVA N.1

INFORMATIVA N.2

 

 

Pratica Urbanistica n.8/2012

 Piano Attiativo di Iniziativa privata per l'area F4 (Ind.2) - UTOE di Pomarance - posto in località S.Piero - Pomarance e contestuale variante al Regolamento Urbanistico ai sensi degli artt.107 e 32 della L.R.65/2014 e contestuale variante al vigente Regolamento Urbanistico.

INFORMATIVA 1

INFORMATIVA 2

INFORMATIVA 3

INFORMATIVA 4

INFORMATIVA 5

INFORMATIVA 6

INFORMATIVA 7

 

 


 

 

 

 

 

PROCEDIMENTI CONCLUSI

Variante al Regolamento Urbanistico di recepimento e adeguamento al "Piano delle Attività Estrattive di Recupero delle aree escavate e riutilizzo dei residui recuperabili della Provincia di Pisa - 1° Stralcio" e per piccole integrazioni normative.

Tags: -